Divisioni Aziendali

Newsletter

Iscrizione alla newsletter

Chi Siamo

Accreditamenti »
News
Martedì 18 Settembre 2012 14:30

Chiusura in grande stile del progetto
KISS – Knowledge Intensive ServiceS
(CODICE 3709/1/2/2606/2010)
progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo,
selezionato nel quadro del Programma Operativo Regionale del Veneto Ob."Competitività regionale e occupazione" con DGR 2606/2010,
approvato con DGR n. 1882 del 23/12/2010 della Regione Veneto,
e sulla base dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di sorveglianza del programma del POR 2007-2013
Obiettivo CRO - Asse I – Adattabilità (Azioni innovative per le imprese venete 2010)

            Disseminazione dei risultati raggiunti nell'ambito del progetto

Un forte freno alla competitività delle PMI è spesso rappresentato da sistemi di gestione e pratiche operative obsoleti. Per rendere più competitiva l'azienda sul mercato globale, si richiede oggi un approccio strutturato alla pianificazione e alla gestione del cambiamento in azienda, mediante l'individuazione e la definizione di migliori pratiche, metodologie e strumenti finalizzati a presidiare i processi innovativi in azienda.

RQ srl, ente accreditato presso la Regione Veneto per la Formazione Continua, ha realizzato il progetto KISS con lo scopo di dar vita ad un processo di innovazione strategica nel modello di business delle aziende partecipanti e, di conseguenza, di sviluppare una migliore capacità di adattamento ai mercati attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici. Nel progetto infatti era previsto l’utilizzo di Co.Mark, un Intelligent Business System sviluppato e fornito da Agorà Innovazione, che rappresenta l’ultima evoluzione dei sistemi CRM.
La conclusione del percorso, avvenuta il 22 e 23 Giugno 2012 con il Workshop sui risultati del progetto presso lo Sheraton Hotel e Conference Center di Padova, si è tradotto per ogni singola azienda nell'individuazione delle proprie scelte strategiche di approccio al mercato, attraverso un percorso formativo della durata totale di 576 ore, finalizzato all’aggiornamento professionale sulle tematiche del web Marketing e del CRM dei 135 partecipanti.

Dal punto di vista didattico, il progetto si è distinto per innovatività nelle metodologie utilizzate, riconosciute e finanziate dalla Regione Veneto. I partecipanti sono stati infatti chiamati a collaborare attivamente alla realizzazione del percorso formativo. Tali elementi caratterizzanti possono essere così descritti:

  1. Coaching di gruppo: l’intervento iniziale è stato caratterizzato da incontri di coaching di gruppo, particolarmente importanti per la prima fase di analisi del business aziendale e di supporto al successivo intervento più approfondito di progettazione, inserimento e personalizzazione del sistema IT.
  2. Formazione-intervento: gli interventi successivi hanno previsto la progettazione e la realizzazione dell’inserimento della nuova tecnologia in azienda per le imprese che hanno deciso di acquistare il software Co.Mark, mentre ha permesso la rivisitazione di alcuni processi aziendali per le altre imprese coinvolte nel progetto, sempre in linea con i piani di sviluppo di ogni singola azienda.
  3. L’utilizzo dell’Outdoor Training è risultato particolarmente efficace anche per la location in cui si è svolto, in un contesto naturale e con l'utilizzo metaforico del gioco, dei laboratori e della discussione guidata per veicolare i contenuti formativi. La formazione esperienziale con l'outdoor training è stata essenzialmente una formazione piacevole ed altamente coinvolgente. L'ingaggio ludico-ricreativo dell'adulto al centro dell'esperienza formativa accelera così il processo di apprendimento sollecitando energie emotive e orientando in modo induttivo lo sviluppo della conoscenza.

  4. Apprendimento intergenerazionale: grazie a questa metodologia i partecipanti hanno potuto trovare un punto di incontro tra la solidità e l’esperienza della tradizione aziendale (rappresentata dai partecipanti senior) e la flessibilità e l’innovazione creativa (rappresentata dalle nuove leve, gli junior). Un incontro quindi tra competenze diverse ma complementari che ha permesso il connubio perfetto per la realizzazione del cambiamento aziendale.

La risonanza del progetto nel territorio, e in particolare degli interventi di outdoor training, ha permesso di aprire la partecipazione anche ad altre imprese rappresentative della regione, coinvolgendo un totale di 46 imprese di diversa dimensione e liberi professionisti.

Inoltre, l’intervento IPR (Incontri per piani di sviluppo e reti) ha permesso un confronto approfondito tra le imprese per valutare l’opportunità di costruire una rete di supporto in questo momento di crisi, permettendo così di dare maggiore rilievo all’iniziativa e una forte ricaduta del progetto sul territorio veneto.

In conclusione, RQ srl ha ritenuto più che soddisfacenti i risultati raggiunti sia a livello di soddisfazione del percorso formativo che di livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti.

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 12