Divisioni Aziendali

Newsletter

Iscrizione alla newsletter

Chi Siamo

Accreditamenti »
News
REGIONE EMILIA-ROMAGNA: BANDO PER GRANDI PROGETTI DI INVESTIMENTO
Mercoledì 09 Marzo 2016 11:05

La Regione Emilia-Romagna promuove gli Accordi regionali di insediamento e sviluppo, ovvero programmi di investimento che rispondano agli obiettivi di interesse regionale, di elevato valore strategico.

 

Di seguito, proponiamo una SINTESI DELL’AGEVOLAZIONE

 

STANZIAMENTO COMPLESSIVO: 25.000.000 €

TIPOLOGIA DI CONTRIBUTO: FONDO PERDUTO

SOGGETTI BENEFICIARI: Imprese iscritte e attive alla camera di commercio dotate dei seguenti requisiti

imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di già presenti con almeno una unità locale  in Emilia-Romagna

imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di servizi  non ancora attive in Emilia-Romagna ma che intendono investire sul territorio regionale, aprendo almeno una unità locale in Emilia Romagna

aggregazioni di imprese costituite in forma consortile prima della  presentazione della domanda.

 

INTERVENTI AMMISSIBILI

a. Programma di investimento e sviluppo industriale o di servizi di interesse regionale

b. Programma di investimento ad alto valore strategico per gli impatti sulle filiere esistenti o per lo sviluppo delle filiere innovative di specializzazione.

c. Programma di investimento per la creazione di Centri di ricerca e sviluppo e innovazione

d. Programma di riconversione produttiva, da parte di imprese con un numero di addetti pari a un minimo di 100 unità

 

SPESE AMMISSIBILI:

a. Aiuti a favore della ricerca e sviluppo;

b. Aiuti all’innovazione a favore delle PMI;

c. Aiuti agli investimenti nelle aree assistite;

d. Aiuti per l'acquisto di servizi di consulenza per le PMI;

e. Aiuti per la tutela dell’ambiente per interventi finalizzati all’efficienza energetica, alla cogenerazione alla produzione di energia da fonti rinnovabili nonché interventi per riciclo e

riutilizzazione di rifiuti

f. Aiuti alla formazione e aiuti all’assunzione e all'occupazione di lavoratori svantaggiati e di lavoratori con disabilità;

g. Aiuti agli investimenti per le infrastrutture di ricerca.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE: Le domande dovranno essere compilate esclusivamente per via telematica, tramite una specifica applicazione web, le cui modalità di accesso e di utilizzo saranno rese disponibili sul sito internet regionale: http://imprese.regione.emilia-romagna.it

TEMPISTICHE: Dal 15 marzo 2016 al 15 maggio 2016

ITER DI VALUTAZIONE:

1) una prima fase in cui vengono esaminate le proposte presentate dal punto di vista della rilevanza strategica, dell’impatto regionale, della coerenza e qualità complessiva dei programmi di investimento;

2) una seconda fase in cui vengono esaminati puntualmente i singoli progetti inseriti in una proposta di investimento, presentati solo dalle imprese che hanno superato la prima fase;

REGIME DI AIUTO E CUMULABILITA’: REGOLAMENTO UE 651/2014 (Regolamento di esenzione)


FONTE: REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 11