Divisioni Aziendali

Newsletter

Iscrizione alla newsletter

Chi Siamo

Accreditamenti »
Iperammortamento: miniproroga di un mese per la consegna dei beni
Giovedì 22 Giugno 2017 07:36

Il nuovo Decreto Sud recante le “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno” (D.L. n. 91 del 20 giugno 2017, Art. 14) proroga di un mese il termine per la consegna dei beni che possono godere del beneficio dell’iperammortamento. Il decreto è entrato in vigore mercoledì 21 giugno 2017.

Il Governo ha finalmente accolto le richieste che provenivano da Confindustria. Tali richieste erano legate al fatto che, a seguito dell’introduzione della misura, gli ordini alle aziende produttrici o fornitrici avrebbero saturato la loro capacità produttiva in breve tempo. Grazie alla proroga è possibile, per le aziende che devono effettuare gli investimenti, e solo in presenza di certe condizioni, avere un mese di tempo in più per ricevere i beni.

Alcune precisazioni

Chiariamo meglio il contenuto della miniproroga: il termine per la consegna del bene rimane inalterato, cioè il 31 dicembre 2017.

Solo per le aziende che abbiano effettuato l’ordine entro il 31 dicembre 2017, ed il medesimo risulti accettato dal venditore, sarà possibile posticipare la consegna dal 30 giugno 2018 al 31 luglio 2018. Questo, però, a condizione che sia stato effettuato entro il 31 dicembre 2017 il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Le altre condizioni previste dalla normativa rimangono invariate.

Per ulteriori informazioni contattaci qui!