Divisioni Aziendali

Newsletter

Iscrizione alla newsletter

Chi Siamo

Accreditamenti »
Compliance Aziendale 231
Modello organizzativo e piccole imprese: quale realtà?
Lunedì 18 Ottobre 2010 13:51

Nel nostro Paese le imprese che hanno meno di 10 dipendenti sono circa il 95%. Secondo le linee-guida di Confindustria: “l’ente è da ritenersi di piccole dimensioni in base alla struttura organizzativa, all’articolazione territoriale delle attività e del numero di dipendenti”; spesso le piccole imprese ritengono, erroneamente, che il contenuto del d.Lgs. 231/01 rappresenti un nuovo sistema di gestione paragonabile ai Sistemi ISO. In realtà, mentre i sistemi di qualità si riferiscono alla necessità di stendere procedure che consentano di certificare la qualità del prodotto/servizio, le procedure previste ai fini dell’elaborazione del Modello 231 mirano ad evitare la commissione di reati.

Anche negli enti di piccole dimensioni, dunque, devono essere individuate delle procedure che consentano di tracciare un Modello organizzativo che risponda a delle esigenze minime di organizzazione.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5