PARTE IL BANDO “VALORE ASSOLUTO 3.0”: 500MILA EURO DALLA CCIAA DI BARI PER LE START UP INNOVATIVE

Offrire sostegno economico alle imprese innovative, ma anche supportarle con un tutoraggio nella fase di avvio, in cui sono notoriamente più fragili. E’ questo il doppio binario su cui si muove il concorso di idee promosso dalla Camera di Commercio di Bari e giunto quest'anno alla 3^ edizione, denominata 3.0.
L’iniziativa è destinata a gruppi informali costituiti da almeno tre persone fisiche maggiorenni, in maggioranza di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che intendano avviare una start-up innovativa con sede legale e/o operativa nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Bari.
Le idee d'impresa devono riguardare i seguenti settori: ICT; cura della salute; energie pulite e rinnovabili; sistemi innovativi per la produzione alimentare o per la sostenibilità ambientale; integrazione sociale e miglioramento della qualità della vita di persone in condizioni di svantaggio o emarginazione; meccanica, elettronica e tecnologie a supporto dell’industria, della logistica e della produzione.

FONTE: CCIAA BARI