Divisioni Aziendali

Newsletter

Iscrizione alla newsletter

Chi Siamo

Accreditamenti »
Voucher per l’internazionalizzazione: incentivi per le PMI che guardano ai mercati oltre confine
Martedì 10 Ottobre 2017 09:36

Con Decreto del 18 settembre 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito le modalità operative ed i termini per la richiesta e la concessione dei cosiddetti “Voucher per l’internazionalizzazione”.

La nuova figura specializzata: il Temporary Export Manager

L’obiettivo dell’incentivo è favorire le PMI che intendono avviare processi di internazionalizzazione tramite il supporto di una figura specializzata: il Temporary Export Manager o TEM.

In cosa consiste il beneficio

Si tratta di un contributo a fondo perduto, sotto forma di voucher, che può essere di due tipologie:

  • Voucher “early stage”: si tratta di un voucher di importo pari a 10.000 euro, a fronte di un contratto di servizio pari ad almeno 13.000 euro, al netto di IVA;
  • Voucher “advanced stage”: si tratta di un voucher di importo pari a 15.000 euro, a fronte di un contratto di servizio pari ad almeno 25.000 euro, al netto di IVA.

I soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo tutte le micro, piccole e medie imprese (PMI) costituite in forma giuridica, e le Reti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500.000 euro.

Rispetto al bando precedente, si registrano interessanti novità:

  • possono presentare domanda anche le PMI sotto forma di Reti di imprese;
  • sono previsti contributi a fondo perduto di diversa entità, a seconda delle esigenze dei beneficiari.

Quali sono le spese ammissibili

Le spese ammissibili per beneficiare del contributo sono costituite da tutti i servizi di consulenza per supportare le imprese nelle attività di ingresso e crescita sui mercati internazionali. In particolare:

  • analisi e ricerche di mercato;
  • individuazione di potenziali partner e clienti;
  • assistenza legale, organizzativa, contrattuale e fiscale;
  • sviluppo competenze.

Quando è possibile presentare la domanda

L’apertura dello sportello è prevista per le ore 10:00 del 28 novembre 2017.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci!